Registrazione marchi

Concorsi a premio   Recupero crediti      Concorrenza sleale     Contratti        Privacy
Studio Legale
Registrazione cliente
Chi siamo
Contatti
Avvocati
Sezione Marchi
Note legali
English Version
Servizi
Registrazione
marchi
Concorsi a premio
Recupero crediti
Concorrenza sleale
Contratti
Privacy
Traduzioni Legali
Altro
Biblioteca
Normativa
Giurisprudenza
De Jure
Giudici di Pace
Tribunali e Uffici Giudiziari
Visura
(visure catastali e ipotecarie)
Visure Auto Aci
Infocamere
(Visure Registro Imprese)
Statistiche
Poste
MyPage Oami
Ansa
BBC
CNN
Registrazione cliente
Modulo Recupero Crediti

NewsLetter
Per ricevere gratuitamente la NewsLetter di Infogiur inserite il vostro indirizzo
e-mail:
 


informativa privacy 

Link

fuso orario

Link2

TEA PARTY LIGURIA

Law Firm Parma Italy

Attorney Bankruptcy Parma Italy

La Spezia

Corvara

 

 
La incredibile storia di 80.000 euro di multa per aver organizzato un gioco su Facebook
Il Ministero per lo Sviluppo Economico ha ritenuto che il  gioco (totalmente gratuito senza scopo di lucro) violasse la normativa sulle manifestazioni a premio commerciali e lo ha sanzionato con una multa di 80.000 euro, multa annullata dal Tribunale di Roma dopo il ricorso prentato da Carlo Rossi & Partners

LA GUIDA AI MARCHI COMUNITARI (english version)

Il percorso per registrare e proteggere un marchio che vale per tutta la Comunità Europea

19 giugno 2014 tasse, costi e commissioni (english version)

Procedimento marchi comunitari - principi generali

 

- Indice della Guida -

 

Il credito IVA trimestrale nei confronti del fisco può essere validamente ceduto

a nulla valgono le obiezioni dell'Agenzia delle Entrate e neppure le relative circolari che cercavano di impedire questo importante strumento di finanziamento per le imprese

 CONCORSI A PREMI
10 anni di esperienza nel settore
Nel 2013 superati 10 anni di esperienza nella consulenza legale per le iniziative promozionali

 MARCHI D'IMPRESA
PARMA: depositati 111 marchi nazionali nel primo semestre 2013

netta flessione rispetto al primo semestre 2012

 
 

 MARCHI D'IMPRESA
LA SPEZIA: depositati 41 marchi nazionali nel primo semestre 2013

incremento di circa il 30% rispetto al primo semestre 2012

 

 
 

 
RECUPERO CREDITI
Dichiarato i
ncostituzionale il divieto di pignoramenti contro le ASL
La Consulta ha negato la possibilità di privilegi incondizionati in favore delle pubbliche amministrazioni

 
 
 

 
MARCHI ITALIANI
eseguito il deposito di "AMABEL"

Il marchio è utilizzato per occhiali, gioielli e articoli di abbigliamento...

 
 
MARCHI D’IMPRESA: depositato il marchio "SECONDAMANO - BIMBO"
Secondamano Bimbo nasce da un'idea di Raffaella Audisio, titolare e ideatrice del negozio
RECUPERO CREDITI
se un immobile è conferito in un Trust il pignoramento deve essere fatto contro il trustee persona fisica e non contro il Trust
il Tribunale di Reggio Emilia ha dichiarato improcedibile l'esecuzione forzata eseguita direttamente contro il Trust
 
 
RAPPORTO INTERNAZIONALE SUI MARCHI
pubblicato il rapporto Thompson Compumark sull'attività globale dei marchi nel 2012
La Cina è il paese con il maggior numero di marchi, seguita da USA, Francia, Turchia e Giappone; la classe 35 è la più scelta...
PIOGGIA DI FINANZIAMENTI PER LA REGISTRAZIONE DEI MARCHI
fino all'80% di contributi a fondo perduto per i marchi comunitari e internazionali
agevolazioni alle imprese - stanziati 4,5 milioni di euro dal Ministero per lo Sviluppo Economico - scadenza del bando 17 maggio 2013
 
 
RECUPERO CREDITI
inutile il trasferimento della società all'estero per sfuggire dal fallimento richiesto per debiti in Italia
Il giudice ha ritenuto che la delibera di trasferimento era finalizzata esclusivamente a sottrarre la società dalla dichiarazione di fallimento in Italia
CONCORRENZA SLEALE
la Corte di cassazione conferma che non si può ottenere il risarcimento del danno se non si dimostra di aver subito una perdita patrimoniale
troppo spesso nelle cause di concorrenza sleale si dà per scontata la dimostrazione del danno subito
 
 

NUOVA SENTENZA DELLA CASSAZIONE SUI MARCHI DEBOLI
la sigla GSE, acronimo di "grapfruit seed extract" è da considerarsi un marchio debole
la sigla GSE, già registrata da Prodeco Pharma, era stata utilizzata anche da Erbavita

FINALMENTE ARRIVA L'IVA PER CASSA PER LE IMPRESE
ecco come optare per questo regime IVA

è possibile differire l’esigibilità dell’IVA per le imprese con un volume d’affari non superiore a due milioni di euro che effettuano cessioni di beni o prestazioni di servizi nei confronti di imprenditori o professionisti

 

 
 


MARCHI NAZIONALI: depositato il marchio KLINAT
sarà utilizzato nel settore dentistico

SANZIONI FISCALI ANNULLATE se derivano da ritardi della pubblica amministrazione
il mancato versamento di un tributo se dipende dal ritardo dei pagamenti della pubblica amministrazione non è soggetto a sanzioni
   
FAQ CONCORSI A PREMIO
Pubblicate su Infogiur le domande e risposte del Ministero dello Sviluppo Economico sui concorsi a premio

vedi le FAQ

MARCHI COMUNITARI: il marchio Vislab non è confondibile con il marchio Visionlab
decisione della Divisione Opposizioni

sono state accolte le argomentazioni a difesa presentate dallo studio Carlo Rossi & Partners
 
 
Liberalizzazione delle professioni
convegno a Parma

Gli avvocati di Parma, insieme ai commercialisti, si sono incontrati in un convegno organizzato da Aiga e da Ampiaprof per fare il punto della normativa
Marchi d'impresa: depositato il marchio comunitario "SIRNI"
Il marchio comunitario è relativo alla famosa pelletteria romana ed è stato depositato per le classi di prodotti e servizi n. 18, 25 e 40.
 
 
SANZIONI PER I CONCORSI A PREMIO: non si ferma l'applicazione delle nuove sanzioni previste dal DL 39/2009
le abnormi sanzioni previste dal DL 39/2009 continuano ad essere applicate nell'indifferenza generale mettendo in ginocchio numerose imprese. Da 50.000 a 500.000 euro di multa per chi non fa intervenire il notaio in una estrazione con premi del valore di poche decine di euro.
MARCHI D’IMPRESA: i marchi "DLG" e "X CLG" non sono fra loro confondibili
il rischio di confusione è escluso perchè sono differenti le prime due lettere del marchio contestato
 
.
 
Indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) in tutti gli atti introduttivi dei processi civili e tributari
Prevista dall'ultima manovra correttiva del governo la sanzione del 50% del contributo unificato per le omissioni
 
Marchi d'impresa: in vigore la procedura di opposizione ai marchi davanti all'UIBM
dal 1° luglio è possibile fare il procedimento di opposizione senza rivolgersi al Tribunale
 
 

Project Financing: incontro a Parma sui profili legali, finanziari e pratici
avvocati, commercialisti, ingegneri, architetti e dirigenti pubblici si sono incontrati per l'esame e il confronto sullo strumento del Project Financing

Pignoramento di computer e macchine per l'ufficio
solo con un atto avente data certa precedente al pignoramento un terzo può dichiararsi proprietario e opporsi al pignoramento dei beni trovati presso la sede del debitore
 
 
Marchi d'impresa: depositato il marchio comunitario "BIT4ID"
Il marchio della nota impresa di informatica è stato depositato per la classe di prodotti e servizi n. 09 e 42.
Privacy: termine per la presentazione del D.P.S.
Fissata al 31 marzo 2011 la data di scadenza per la redazione e/o il rinnovo del documento programmatico sulla sicurezza dei dati (cd. DPS Privacy)
 
 

Giurisprudenza sui marchi: la quarta striscia non è sufficiente ad evitare la condanna per contraffazione.
In una recente sentenza il Tribunale di Bari ha condannato una società che parassitariamente aveva tentato di sfruttare la notorietà del noto marchio a tre strisce dell'Adidas.

Marchi d'impresa: depositato il marchio comunitario "OPERA COSTRUZIONI"
Il marchio comunitario è stato depositato per le classi di prodotti e servizi n. 19, 36 e 37.

 
 

Decreto Ingiuntivo per il pagamento della ristrutturazione
Proprietario di immobile che presenta un'opposizione meramente dilatoria viene condannato al pagamento della ristrutturazione e delle spese legali.

Marchi d'impresa: depositato il marchio nazionale "ZUCCHELLINO"
Il marchio nazionale è stato depositato per la classe di prodotti e servizi n. 33.
 
 
Marchi d'impresa: depositati i marchi nazionali "DRAGOMANNO" e "ENGLISH FOR CHILDREN"
I marchi figurativi sono stati depositati per le classi di servizi n. 9, 39, 41 e 42..
"Operazioni e Concorsi a Premio: regole generali e novità"
Incontro presso la Sala Du Tillot della Camera di Commercio di Parma, in Via Verdi 2
Venerdì 3 dicembre 2010, alle ore 9,30

 
.
10 dicembre 2010
Marchi d'impresa:
depositato il marchio nazionale "
EZIOSYSTEM"

Il marchio denominativo è stato depositato per le classi di servizi n. 18, 25 e 40.
3 novembre 2010
Marchi d'impresa:
depositato il marchio comunitario"VISLAB"

Il marchio denominativo è stato depositato per le classi di servizi n. 9, 12, 42.
 
 

23 agosto 2010
Concorsi a premio: riforma del DPR 430/2001
Con il decreto ministeriale 5 luglio 2010 vengono modificati i termini e le modalità di presentazione della comunicazione di avvio della manifestazione a premio.

 

11 novembre 2010
Concorsi a premio:
La Corte di Cassazione in una recente sentenza afferma che la promessa al pubblico è annullabile qualora gli strumenti utilizzati per lo svolgimento del concorso siano affetti da errore.
 
 

18 agosto 2010
Concorsi a premio: sanzioni più alte per i concorsi a premi vietati
Con il decreto legge 39/2009 viene modificato l'impianto sanzionatorio previsto dal DPR 430/2001 e previste sanzioni molto più alte per i concorsi vietati.

 10 agosto 2010
Nuovo servizio infogiur.com:
Con l'intento di soddisfare le esigenze di molte aziende e privati che sempre più spesso hanno necessità di risposte chiare, veloci e precise su questioni giuridiche per le quali sarebbe eccessivamente oneroso richiedere un tradizionale parere scritto, il nostro studio ha deciso di adottare un nuovo servizio di consulenza per accedere al quale è sufficiente registrarsi al portale dello studio compilando l'apposito modulo.

 
 
30 luglio 2010
Marchi d'impresa: depositati i marchi "La Belle" e "Nancy Belle"
I due marchi figurativi sono stati depositati per le classi di prodotti e servizi n. 18 e 24.
 

19 luglio 2010
Marchi d'impresa: tutela del marchio che gode di rinomanza
In una recente sentenza il Tribunale di Bari ha ribadito che, nel caso di marchi che godono di rinomanza, per rendere un marchio diverso da quello della società concorrente, non è sufficiente la semplice aggiunta di un carattere distintivo.

 
 

07 luglio 2010
Made in Italy: dal 1 ottobre 2010 etichettatura obbligatoria per i prodotti tessili.
Istituito un sistema obbligatorio di etichettatura dei prodotti tessili che consente la "tracciabilità" degli stessi.

20 maggio 2010
Marchi d'impresa: il marchio forte
La Corte di Cassazione, in una recente sentenza, ribadisce che per "marchio forte" deve intendersi il segno distintivo che è concettualmente distante dalla tipologia di prodotto che lo stesso va a contraddistinguere. 

 
   

In vigore la riforma delle camere di commercio.
La riforma, nel segno della sostanziale continuità, apporta un importante rafforzamento del ruolo istituzionale delle Camere di Commercio, quali istituzioni al servizio dell'economia e delle imprese.

Inviavano sms pubblicitari usando il database clienti del concorrente
Una recente sentenza ha ribadito che è concorrenza sleale l'utilizzo da parte di una impresa dei dati dei clienti raccolti da una impresa concorrente ed ottenuti da un ex dipendente di quest'ultima

 
 

Tutela del marchio "a senso unico"
Inibito alla ditta Senso Unico l'utilizzo, in ogni forma e modo, ed in particolare come segno distintivo della propria attività (ditta, insegna o marchio), della dicitura "Senso Unico" nonché l'utilizzo di tale dicitura per la pubblicazione e la diffusione di materiale o messaggi pubblicitari, in quanto registrata come marchio da altra società.

Recupero crediti - il debitore può opporsi al rimborso dell'IVA sulle spese legali
Il debitore non è tenuto al rimborso dell'i.v.a. su diritti ed onorari relativi alle spese legali del creditore quando quest'ultimo sia soggetto passivo i.v.a.
 

 

Strumenti finanziari:
Il Tribunale di Padova (con ben 16 sentenze) ha ribadito la nullità dei contratti di investimento sprovvisti dell’indicazione della facoltà di recesso del cliente.

 

Concorsi a Premio: Non più necessario il rappresentante fiscale per le imprese straniere che abbiano una stabile organizzazione in Italia.

Società: nuovi obblighi di pubblicità.

 

..
 

Concorsi a Premio: la normativa delle manifestazione a premio Inglese e Francese.

Marchio d'impresa: Tribunale di Milano, concorrenza sleale in internet.
 

Privacy: i lavoratori dipendenti possono avere accesso ai propri dati senza limiti di tempo.

 
 
Privacy: i lavoratori dipendenti non possono essere videosorvegliati. Privacy: archivi online degli editori, nuove modalità tecniche per la gestione. Società: nuova disciplina della tenuta informatica dei libri e delle scritture contabili. Privacy: nuove sanzioni più severe e graduabili

Marchio d'impresa: Corte di Giustizia UE, l'offerta gratuita di prodotti non fa venir meno la decadenza per non uso.

Privacy: Online il volume "Privacy e Giornalismo. Diritto di cronaca e diritti dei Cittadini"
 
Diritto d'autore: la Corte di Cassazione con la sentenza n. 27764 del 24 giugno 2008 interviene sulla questione delle conseguenze penali derivanti dall'assenza del contrassegno SIAE sui supporti multimediali. Privacy: provvedimenti del Garante sul marketing telefonico, stop alle chiamate indesiderate. Privacy: rinnovate le autorizzazioni generali
Pubblicate sulla G.U. del n. 169 del 21 luglio 2008 le nuove autorizzazioni al trattamento dei dati sensibili e giudiziari che saranno efficaci dal 01/07/2008 al 31/12/2009.
Diritto d'autore: la Corte di Cassazione nella sentenza n. 25104 del 8 maggio 2008 afferma che è reato utilizzare software duplicati "al fine di trarne profitto". Privacy: pubblicate le prescrizioni relative alle semplificazioni degli adempimenti per i trattamenti per finalità amministrative e contabili. Proprietà intellettuale e televisioni - Seminario - Pavia 26 settembre 2008
La direttiva sui servizi di media audiovisivi, il d.lgs. sul calcio e la direttiva sulle pratiche commerciali sleali.
Pubblicità: nella sentenza del 12 giugno 2008 la Corte di Giustizia UE afferma che il titolare di un marchio registrato non può opporsi all'utilizzo dello stesso da parte di un'azienda concorrente nell'ambito di una pubblicità comparativa. Concorsi a premio: l’Agenzia delle Entrate, nella risoluzione n.119/E del 31 marzo 2008, afferma che va assoggettato alla ritenuta alla fonte il valore dei premi assegnati ai vincitori del concorso a premi, anche se inferiore all’importo di euro 25,82. DOP Italia: caso "Parmesan", nella sentenza del 26 febbraio 2008 la Corte di Giustizia UE afferma che sono illegali le denominazioni che evocano i prodotti sotto tutela . Privacy: nella sentenza n. 47096 la V sezione della Cassazione penale afferma che non incorre nel reato di cui all’articolo 616 c.p. il datore di lavoro che legge le e-mail aziendali dei propri dipendenti. Privacy: nei giudizi con più titolari convenuti le cause devono essere separatamente proposte davanti al giudice nel cui circondario ha sede ciascuno dei titolari. Così ha deciso la Corte di Cassazione con la sentenza n. 23280, dell'8 novembre 2007. Marchi e Brevetti: l'Italia ratifica l'atto di revisione della Convenzione di Monaco sui brevetti europei.
Archivio
 

© 2001 - 2014 Tutti i diritti riservati Avv. Carlo Rossi p.iva 02156190346